Pistoia, notte bianca con Sherlock Holmes

Sherlock Holmes _ PistoiaSherlock Holmes visitò Pistoia nel 1891? Negli ultimi due anni gli amici del “Club del giallo” di Pistoia hanno posto questa domanda decine di volte. Ne avevano motivo, intendiamoci. Il sottoscritto, e altri soci toscani dell’associazione sherlockiana “Uno studio in Holmes” hanno fatto altrettanto, ha ricordato loro, innumerevoli volte, che Sherlock Holmes, transitò dalla stazione ferroviaria di Pistoia nel maggio del 1891. Holmes stava viaggiando in incognito. Tutti lo credevano morto, precipitato nel baratro delle cascate di Reichembach, in Svizzera, insieme con il suo acerrimo nemico, il professor Moriarty. Holmes, come poi racconterà tre anni più tardi all’amico di sempre, il fidato dottor Watson, era scampato alla morte e “una settima più tardi mi trovavo a Firenze”. E per raggiungere Firenze in una settimana, dalla Svizzera, più precisamente da Basilea, l’unico modo era viaggiare in treno: Basilea-Milano e poi Milano-Firenze. Enrico Solito, amico e past president di “Uno studio in Holmes”, in proposito, ha scritto un articolo assai documentato e ci dice che, da Milano a Firenze, via Bologna, si doveva percorrere la linea Porrettana che dopo il capoluogo emiliano prevedeva fermate a Porretta Terme, Pistoia, Sesto Fiorentino e, infine, Firenze. Dunque, Holmes era sicuramente transito da Pistoia. Ma si era fermato? Visitò, anche solo per poche ore la città della Giostra dell’Orso?

In due anni di ricerche, interessantissime e difficili, qualcosa è emerso… Ma non è questo il luogo e il momento per dire di più, perché il mistero sarà svelato sabato 8 giugno alla Biblioteca comunale San Giorgio di Pistoia, durante un convegno di “Uno studio in Holmes” (dalle ore 17 alle ore 19) il cui titolo è Da Baker Street al Tibet: a Pistoia si cambia! E al convegno, seguirà una notte bianca dedicata al grande investigatore londinese (dalle 20,30 alle 24,00), con giochi, letture recitate, intermezzi musicali, proiezioni di film, bancarelle di libri… Tutto nel nome di Sherlock Holmes!

Ed ecco il programma nel dettaglio:

La notte bianca di Sherlock Holmes. Da Baker Street al Tibet: a Pistoia si cambia!

Biblioteca San Giorgio – Via Sandro Pertini – Pistoia
Sabato 8 giugno 2013 Ore 17:00 – 24:00

Auditorium Terzani ore 17:00
CONFERENZE
Apertura Lavori – Saluti della Direttrice della Biblioteca Maria Stella Rasetti, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Pistoia, del Presidente di Uno Studio in Holmes Michele Lopez,  di Giuseppe Previti dell’associazione Club Amici del Giallo di Pistoia.

Fabrizio Pettinelli: “Sherlock Holmes, padre Desideri e Carlo Puini”

Giuseppe Previti, Luca Martinelli ed Enrico Solito: “Sherlock Holmes e l’uomo con la valigetta”

Luca Martinelli : “Sherlock Holmes a Pistoia”

Alessandra Calanchi presenta: Alessandra Silva e i ragazzi della 2° classe Liceo Scientifico di Desio (MB): “Sherlock Holmes torna a scuola: il mistero delle caramelle alla menta”.

Intervengono: Ivana Rigo (Alfa Edizioni, Milano) e Luigi Pachì (Delos Books, Milano) che presentano i loro progetti editoriali

Caffetteria ore 19:00-20:00 
Pausa buffet (necessaria prenotazione)

Auditorium Terzani ore 20:30 – 24,00

ore 20,00 CONFERENZA

Michele Lopez: “Le 10 cose sbagliate che credete di sapere su Sherlock Holmes e il dottor Watson”. Smentita di luoghi comuni e leggende metropolitane sul grande detective.  Con distribuzione di un quiz a tema curato da Enrico Solito, Stefano Guerra e Michele Lopez, con premi in gadget per i primi tre classificati.

ore 21:00 CONFERENZA/PRESENTAZIONE, in collaborazione con il Pipa Club Italia

Alessandro Corsellini: “Le pipe di Sherlock Holmes. Storia e tecniche di costruzione della pipa.”, con illustrazione di esemplari d’epoca e discussione su tabacchi e ceneri.

ore 21:45 DOPOCENA CON DELITTO

Testo a quiz, adattato da  Lo strano caso della canarina assassinata,  di Enrico Solito

ore 23:00 LETTURA RECITATA

Il caso dell’esatta diagnosi di Enrico Solito – adattamento di Stefano Guerra – a cura del GAD di Pistoia

Galleria ore 20:30 – 24:00
Mostra di poster cinematografici holmesiani dalla collezione di Gabriele Mazzoni; Bancarella di libri e film holmesiani; Intermezzi musicali di violini ed archi eseguiti dagli allievi della scuola di musica “Mabellini” di Pistoia

Sala Cinema Ragazzi ore 20:30
Proiezione di tre episodi della serie televisiva Granada, preceduti ognuno da una breve introduzione a cura di un membro di Uno Studio in Holmes: 20:30-21:30 (circa) Barbaglio d’Argento – Silver Blaze (1988); 21:45-22:45 (circa) La Lega dei Capelli Rossi (1985); 23:00-24:00 (circa) I Sei Napoleoni (1986)

Vi aspetto numerosi!!!!